Sea of ​​Thieves guida completa su come e dove pescare 2020

SEA OF THIEVES SCREEN

EQUIPAGGIARE LA CANNA DA PESCA

Entrando nel nuovo aggiornamento di Sea of ​​Thieves, i giocatori si ritroveranno automaticamente una nuova canna da pesca. Per equipaggiare la canna apri semplicemente la ruota degli oggetti premendo Q , quindi vai alla seconda ruota premendo F, seleziona la canna dal menu e dovresti essere a posto.  

INVETARIO

TROVARE ESCHE E EQUIPAGGIARLE

Alcuni pesci richiedono l’esca (larve, sanguisughe, vermi) per apparire. Puoi trovare le tue esche nei barili di risorse in tutto il mondo, le migliori posizioni sono i Seaposts, dove Merrick e la sua famiglia hanno aperto un negozio. Per equipaggiare l’esca, seleziona semplicemente la canna da utilizzare, quindi chiudi e apri di nuovo la ruota degli oggetti. Dovrebbe apparire un messaggio con scritto equipaggiare esca (R su Pc).  Selezionalo ed evidenzia l’esca che desideri utilizzare nel menu. 

INVETARIO 2

DOVE TROVARE I PESCI IN Sea of ​​Thieves E QUALI ESCHE USARE

Ci sono 10 specie di pesci nel gioco, con 50 variazioni uniche in totale. Ogni specie di pesce richiede un approccio diverso per essere catturata, come pescare in un’area particolare o attaccare esche specifiche alla lenza. Inoltre, ogni specie di pesce ha almeno una variante che deve essere catturata di notte. Questi includono: Seafoam Splashtail, Amethyst Islehopper, Starshine Ancientscale, Watery Plentifin, Coral Wildsplash, Moonsky Pondie, Firelight Devilfish, Bittersweet Battlegill, Moon Wrecker, Twilight Stormfish.

SEA OF THIEVES PESCI

DI SEGUITO la LISTA DeI PESCI di Sea of ​​Thieves E dove CATTURALI:

  • Splashtail – Gli Splashtail sono il tipo di pesce più comune. Si generano ovunque sulla mappa e non richiedono esche da catturare. 
  • Islehoppers – Gli Islehoppers si generano nelle secche circostanti e nelle isole e possono essere catturati senza esca.
  • Stagni – Gli stagni possono essere catturati ovunque in acqua dolce (anche se consigliamo di pescare a Hidden Spring Keep, poiché nessuno scheletro nemico apparirà lì, (se il forte è inattivo). Anche in questo caso, non è necessaria alcuna esca per catturarli.
  • Relitti – I relitti si trovano vicino ai relitti, che appaiono sotto uno stormo di uccelli e hanno bisogno di vermi come esca.
  • Plentifins – I plentifini sono locali delle Shores of Plenty (la regione nord-occidentale della mappa). Hanno bisogno di vermi per essere catturati.
  • Wildsplash : i Wildsplash sono originari delle terre selvagge a nord-est della mappa. Richiedono anche vermi.
  • Scaglie antiche – Scaglie antiche si generano nelle Isole Antiche (la regione meridionale della mappa). Avrai bisogno di sanguisughe per poterle pescare.
  • Stormfishes – Non sorprende che Stormfishes si trovi all’interno delle tempeste. Ma dovrai anche attaccare le sanguisughe per pungolarle sul tuo amo. È meglio giocare in cooperazione dato che la tempesta può danneggiare la nave che ha bisogno di riparazione.
  • Devilfishes – Devilfishes è un’altra specie difficile da catturare. Si generano nella regione del Ruggito del Diavolo nella mappa si trova a sud-est e richiedono le larve come esca.
  • Battlegills – Battlegills si generano intorno a forti attivi e in battaglie contro equipaggi scheletrici e richiedono larve come esca. Ti consigliamo di utilizzare il metodo del forte, perché puoi facilmente evitare di aggredire gli scheletri su un forte teschio attivo (i cannoni ti spareranno comunque se ti avvicini) se eviti di calpestare l’isola o usi una barca a remi.

Impara a identificare ogni pesce dalle loro immagini nel menu reputazione. In questo modo puoi evitare di usare le tue esche per catturare solamente degli unitili Splashtail che generano poco profitto, cosi almeno risparmi le esche per pesci più rari e profittevoli. Premi semplicemente il pulsante RMB prima che il pesce abbocchi e dopodiché tirerai su la lenza. Vale anche la pena notare che ci sono varianti di trofei per ogni tipo di pesce. Questi sono pesci molto più grandi che resistono un po ‘di più.

COME LANCIARE E CATTURARE IL PESCE

Una volta deciso che tipo di pesce vuoi catturare, vai nell’area appropriata e lancia la tua lenza (premendo LMB su PC). Non preoccuparti di essere vicino ai pesci che vedi nuotare nell’acqua, poiché i pesci appariranno indipendentemente da dove miri. Inoltre, assicurati di lasciare più spazio possibile su entrambi i lati, poiché una nave possa passare senza intaccare nella vostra lenza e il pesce evitando che si rompa.

SEA OF THIEVES PESCA

Una volta fatto abboccare il pesce, dovrai stancarlo prima di poterlo tirare su (usando i tasti ASD su PC). Altrimenti il tuo filo si spezzerà. Tirare nella stessa direzione opposta a quella in cui il pesce sta nuotando dovrebbe aiutarvi a far smettere di agitare il pesce nell’acqua. Una volta che si ferma, riavvolgi il filo più velocemente possibile (tieni premuto RMB su PC), quindi ripeti il ​​processo finché non viene catturato. 

Una volta che hai pescato un pesce, puoi toglierlo dai guai marini (usando F su PC). Questo lo aggiungerà al tuo inventario di cibo, se hai spazio. In caso contrario, dovrai prima svuotare il tuo inventario in un barile. Togliere il pesce dalla lenza subito è molto importante, perché perderai il pesce se morirai con esso ancora sulla lenza.

COME CUCINARE IL PESCE IN SEA OF THIEVES

SEA OF THIEVES CUCINA

Una volta che hai alcuni pesci da vendere, puoi scambiarli con Merrick e la sua famiglia, al fine di sbloccare encomi e guadagnare monete. Tuttavia, l’importo guadagnato per il pesce crudo è inferiore. Per aumentare il valore del tuo pescato, ti consigliamo quindi di trovare un falò su una qualsiasi delle isole e cuocere il pesce in una padella (F su PC). Non c’è alcun elemento dell’interfaccia utente per dirti quando un pesce ha finito il suo tempo di cottura. Ma abbiamo trovato due tecniche che possono aiutarvi. Il primo è usare il telescopio per dare un’occhiata più da vicino al pesce e aspettare che il suo occhio diventi bianco. Il secondo è rimuovere temporaneamente il pesce e utilizzare il menu delle risorse per controllarne il colore. Dovrebbe essere un marrone croccante, se cucinato correttamente.

Il pesce cotto è utile anche per rigenerare la salute. Mangiare un pesce cotto in piena salute riempirà una barra della salute secondaria, che ti guarirà lentamente ogni volta che subirai danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by NerdsInsides - Copyright ©2000 - 2021, NerdInside.it
Traduzione italiana : www.nerdinsides.it e www.translate.google.it